facebook twitter Google Plus rss

Tallinn - Profilo generale

PROFILO GENERALE | PROFILO STORICO | PROFILO TURISTICO

Tallinn


Tallinn, capitale della Repubblica di Estonia, è una città dai tratti spiccatamente medioevali, sulla costa orientale del Mar Baltico. Nonostante un passato turbolento, caratterizzato da dominazioni straniere e guerre,  incendi e rivolte, la città è riuscita a conservare un centro storico inserito tra i Patrimoni Mondiali dell’Umanità dall’UNESCO. Tallinn non è solo la capitale del Paese, ma anche importante nodo di comunicazioni e sede portuale. Tallinn è anche un centro molto vivace a livello culturale. Teatri, sale da concerto, musei e gallerie offrono ai cittadini e ai visitatori un ricco programma in qualunque mese dell’anno.

Tallinn, è anche la città in cui risiede quasi metà della popolazione dell’intero Paese. L’ultimo censimento (marzo 2008) registrava poco più di 403.000 abitanti all’anagrafe cittadino. Tallinn fa registrare uno strano primato. Tra le capitali europee è quella con la più alta percentuale di abitanti non appartenenti all’Unione Europea: quasi il 30%! Questo fenomeno demografico è dovuto al fatto che dopo il raggiungimento dell’indipendenza, molti russi sono rimasti senza però ottenere la cittadinanza estone.

Sviluppo demografico

 1816  8.000 ab.
 1834  12.000 ab.
 1851  24.000 ab.
 1881  46.000 ab.
 1897  58.000 ab.
 1925  119.000 ab.
 1989  500.000 ab.
 2000  340.000 ab.
 2008  403.000 ab.

Situata sulla costa meridionale del Golfo di Finlandia, all’interno dell’area metropolitana si trovano diversi laghi da cui la città ricava gran parte delle riserve idriche. L’unico fiume degno di nota si trova nel sobborgo di Pirita.

Toompea è la caratteristica  collina che si erge nel centro della città per poco più di 30 metri coprendo un’area di 400 per 250 metri.

Il sistema dei trasporti
Tallinn è anche un importante nodo di comunicazioni dal punto di vista dei trasporti e commerciale. Il suo porto è uno dei più importanti dell’intera area baltica. Numerosi traghetti e aliscafi collegano ogni giorno la città ad Helsinki, situata sulla sponda settentrionale del Golfo di Finlandia, a soli 80 km. La durata della traversata è di poco più di due ore.

Tallinn ha un aeroporto internazionale ubicato a circa 4 km dal centro della città e collegato da navette e bus ai principali punti della capitale; offre collegamenti aerei con le principali città europee.

La compagnia ferroviaria Edelaraudtee collega Tallinn a Tartu, Parnu e Narva. Si può raggiungere Mosca con un treno-notte con vagoni letto con frequenza quotidiana.
Tallinn si trova sul percorso autostradale denominata la “Via Baltica” che attraverso la Polonia, la Lituania e la Lettonia collega Praga ad Helsinki.

Gli autobus urbani collegano i vari punti della città. A questi vanno aggiunti quelli suburbani che raggiungono le varie località nella contea di Harjumaa entro un raggio di quaranta km dalla città.
A Tallinn circolano un buon numero di taxi, di diverse compagnie. Stazioni di sosta si trovano in diversi punti della città specie nei pressi dell’Old Town e in prossimità di grandi hotel. I taxisti molto spesso parlano inglese.

Tallinn oggi
Tallinn è anche una degna capitale dal punto di vista culturale. Molti i teatri, i musei e le sale da concerto. La città è anche il centro delle attività economiche-finanziarie del Paese, con una city moderna,  banche, uffici e molteplici attività commerciali. Non a caso la prestigiosa rivista Newsweek l’ha inserita in un elenco tra le città che “fanno maggior tendenza” al mondo.
 Nel 2005 il New York Times ha definito l’Estonia come una “piccola Silicon Valley sul Baltico”.
Ovunque si percepisce un’aria di profondo rinnovamento, che si manifesta in una effervescente  vitalità edilizia. Il volto di Tallinn negli ultimi dieci anni è cambiato a ritmi impressionanti.

L’amministrazione della città
Tallinn è situata nella contea di Harjumaa, la più popolosa del Paese di cui, ovviamente, è capoluogo.
La capitale estone è, a sua volta, divisa in otto distretti amministrativi ai quali è delegata la gestione e l’osservanza dello statuto cittadino per l’area urbana di competenza.

DISTRETTO AREA POPOLAZIONE
Haabersti 18,6 kmq 35.000
Kesklinn 28 kmq 34.000
Kristiine 9,5 kmq 27.500
Lasnmae 30 kmq 108.000
Mustamae 8 kmq 62.000
Nomme 28 kmq 35.000
Pirita 18,8 kmq 8.500
Pohja-Tallinn 17 kmq 52.500

Ogni distretto  è presieduto da un Presidente, nominato dall’esecutivo cittadino su proposta del Sindaco, sentiti i Consigli Amministrativi dei distretti interessati. I Consigli forniscono all’ esecutivo cittadino, proposte ed indicazioni per meglio organizzare l’amministrazione del territorio.

Tallinn

Sito ufficiale della città’: www.tourism.tallinn.ee

 

 

Tallinn

Tallinn, capitale della Repubblica di Estonia, è una città dai tratti spiccatamente medioevali.

Tartu

Tartu è una città universitaria situata nella parte sud orientale del Paese.

Pärnu

La città deve il suo nome al fiume omonimo che l’attraversa prima di gettarsi nelle acque del Mar Baltico.

Speciale Helsinki

Capitale della Finlandia, Helsinki è una metropoli di piccole dimensioni.