facebook twitter Google Plus rss

Helsinki - Profilo turistico

PROFILO GENERALE | PROFILO STORICO | PROFILO TURISTICO 

Residenza della Presidenza della Repubblica

RESIDENZA DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA

Le diverse isole e isolette di fronte ad Helsinki sono collegate alla terra ferma con ponti e traghetti. La Capitale della Finlandia è una città di medie dimensioni, che si gira (freddo permettendo) comodamente a piedi, con una  buona offerta culturale durante tutto il periodo dell’anno. All’altezza anche la ristorazione (sia locale che internazionale) e la vita notturna, vivace oltre le comuni aspettative.
Cattedrale di Uspenski

CATTEDRALE DI USPENSKI

Potremmo iniziare il nostro itinerario tra le attrazioni di Helsinki dalla CATTEDRALE  USPENSKI. Chiesa ortodossa si erge sulla sommità di un piccolo promontorio dell’isoletta di Katajanokka nei pressi del porto. Costruita con dei mattoni rossi, in stile ortodosso, è una testimonianza visiva del periodo della dominazione russa. Risale al XIX secolo e al suo interno regna un’atmosfera molto intima e adatta alla preghiera e alla meditazione.

IL MERCATO DI KAUPPATORI ci riporta decisamente alle debolezze terrene. Inserito nel contesto di una bella e ampia piazza caratterizzata da edifici ottocenteschi, e prestigiose sedi istituzionali come il Municipio e la Residenza della Presidenza della Repubblica, il mercato espone (all’aperto nei mesi estivi) le sue colorate e, in alcuni casi profumatissime, bancarelle. Qui si trova un po’ di tutto: dal pesce (anche appena pescato), alla frutta, alla verdura, alle conserve. Durante i mesi invernali da vedere e visitare il non meno pittoresco Mercato al Coperto.

Sembrerà strano e ardito, ma dall’altra parte della Piazza del Mercato troviamo la sede della Presidenza della Repubblica Finlandese presidiata dalle sentinelle in divisa ufficiale. Da qui si può raggiungere in pochi minuti a piedi la Piazza del Senato, forse il vero simbolo di una città che non ha simboli. Una piazza austera, quasi severa nello stile architettonico voluto da Engel (vedi Helsinki Profilo Storico). Nella stessa piazza, oltre alla Sede del Senato, troviamo imponente e preceduta da una maestosa scalinata La Cattedrale Luterana (Tuomiokirkkoaa). Sempre nella stessa piazza vi sono l’Università e il Palazzo del Governo.

La Chiesa scavata nella Roccia (Temppeliaukion)  è senza dubbio una tappa da non perdere. Scavata, anche parzialmente, nella roccia si basa su una pianta circolare. All’interno un’acustica strepitosa la rende sede naturale di concerti. La cupola intrecciata da una moltitudine di fili di rame è l’unica reale fonte di luce della costruzione.
 

Chiesa scavata nelle roccia

LA CHIESA SCAVATA NELLA ROCCIA

Il Museo Nazionale di Finlandia (Suomen kansallismuseo): la storia di uno Stato in un museo. Dalle sezioni dedicate al periodo preistorico ai giorni nostri, attraverso una ricchissima e completa esposizione di collezioni di vario genere. Dai reperti archeologici alle prime pagine dei quotidiani del secolo in corso.

Con pochi minuti di battello si può raggiungere Suomenlinna, la Fortezza Marina che si erge su una delle isole prospicienti la città. Inserita nelle liste dell’UNESCO tra i patrimoni da tutelare, raccoglie i resti del complesso militare voluto dagli svedesi nel tentativo (risultato poi vano) di proteggersi dalle invasioni (vedi Helsinki Profilo Storico).

 

Sito ufficiale della città: www.helsinki.fi


Visualizzazione ingrandita della mappa

Tallinn

Tallinn, capitale della Repubblica di Estonia, è una città dai tratti spiccatamente medioevali.

Tartu

Tartu è una città universitaria situata nella parte sud orientale del Paese.

Pärnu

La città deve il suo nome al fiume omonimo che l’attraversa prima di gettarsi nelle acque del Mar Baltico.

Speciale Helsinki

Capitale della Finlandia, Helsinki è una metropoli di piccole dimensioni.